Rimozione nido di api, servizi dell’Apicoltore 5/5 (1)

Rimozione nido di api, servizi dell'ApicoltoreCon l’arrivo della primavera è facile imbattersi in esemplari di api o vespe che talvolta possono anche essere numerosi e infestare vari tipi di ambienti tra cui tetti, finestre, balconi, terrazze, giardini o spazi all’aperto. Basta poco per riconoscerli a causa del loro fastidioso ronzio e molto spesso questi insetti tanto temuti possono trasformarsi in una vera e propria minaccia, ad esempio in presenza di un nido di api.

Inoltre queste specie vanno alla ricerca degli angoli più nascosti per formare il loro nido e riprodursi, pertanto è piuttosto raro che le api possano costruire un alveare in prossimità di una casa ma non è comunque un fenomeno da escludere.

Se vi imbattete in un nido d’api è importante saper riconoscere questi insetti ed essere ben informati sulle loro abitudini. Cosa fare in presenza di nidi di api? Come scacciare le api senza nuocere loro visto che sono animali protetti? A chi rivolgersi se cercate degli apicoltori a Milano?

Nido d’api: come riconoscere un alveare di api?

Gli alveari d’api generalmente hanno delle dimensioni piuttosto ampie e nella maggior parte dei casi vengono costruiti in zone fresche lontano da fonti di umidità. Purtroppo però può anche capitare che le api prediligano alcune zone urbane per formare i loro nidi come ad esempio intercapedini, tetti, tubazioni o i cassonetti della spazzatura.

Rimozione nido di api, servizi dell'ApicoltorePer saper individuare alveari api è bene conoscere a fondo le sue caratteristiche: innanzitutto le api iniziano a costruire i nidi con l’arrivo della primavera e questi sono composti da una serie di celle unite tra loro da una sorta di cera, una sostanza che viene prodotta naturalmente da questo insetto con lo scopo di accogliere le larve e favorire loro sviluppo.

Vedi anche  dove acquistare trappoli per blatte

Un elemento essenziale per accertarsi che si tratti di un nido d’api è proprio la presenza di miele al suo interno, un vero e proprio campanello d’allarme che conferma di essere davanti ad un nido d’api.

Se invece non vi è alcuna traccia di miele ma si sospetta comunque che si tratti di un nido api è bene essere informati su i rimedi contro le api e cosa fare e a chi rivolgersi.

Apicoltori milano: come contattarli?

Quando ci si trova dinanzi ad un nido d’api è bene non sottovalutare questa situazione onde evitare spiacevoli conseguenze. In questi casi si raccomanda di rivolgersi ad un apicoltore professionista che nutre le giuste competenze per affrontare questo problema.

Non bisogna dimenticare infatti che le api sono insetti protetti, pertanto non devono essere uccisi e sono da evitare i rimedi fai da te in presenza di numerosi esemplari. Diffidate da chi vi offre una disinfestazioni api perché state infrangendo la legge e rischiando salate multe!

Tuttavia è importante considerare che la presenza di un unico alveare può richiamare centinaia di esemplari, quindi non bisogna mai trascurare questa eventualità.

Quali sono i servizi eseguiti dagli apicoltori in Lombardia?

L’apicoltore è un professionista che nutre tutte le competenze e conoscenze necessarie per prendersi cura di un nido d’api. Questa figura infatti si occupa dell’allevamento e del raccoglimento dei frutti prodotti da questi insetti, come appunto il miele e la cera.

Tra gli apicoltori Lombardia che potete trovare sul nostro sito ci sono solo professionisti si prendono cura di più alveari contemporaneamente con l’intento di salvaguardare questa specie protetta.

Vedi anche  dove acquistare trappoli per blatte

A tal proposito, per mettere in atto un servizio di disinfestazione api non è possibile rivolgersi ad una ditta di disinfestazione poiché si tratta di un’operazione che può essere eseguita soltanto da un’apicoltore a patto che non siano vespe.

Un apicoltore a Milano esperto si occuperà infatti di salvaguardare le api che verranno prelevate con sistemi specifici e appositi strumenti di protezione per gli sciami di api, dopodiché procederà alla rimozione del nido.

Dai un voto al Servizio

Taggato con: , , ,